• Categorie

Oasi Zegna, le passeggiate più belle: il giro archeominerario

Adatto a tutti, un percorso con sosta golosa e visita al sito dell’Argentera

  • condividi su:
Bocchetto Sessera, Piana del Ponte, Sito Archeominerario Argentera, Bocchetto Sessera (sentiero numero 15, cartina Oasi Zegna)  

PERCORSO
Una passeggiata adatta a tutti, che inizia con una discesa attraverso una faggeta, fino all’antico ponte romano sul torrente Sessera. Giunti al Rifugio Piana del Ponte, si prosegue costeggiando il Sessera in salita per raggiungere il sito archeominerario dell’Argentera, interessante testimonianza dell’attività di estrazione e lavorazione di minerali e metalli in Alta Valsessera, nei secoli XVI-XIX.
Dal sito si risale sulla strada carrabile, dopo circa 200 metri si imbocca, sulla sinistra, il sentiero che riporta direttamente a Bocchetto di Sessera.

Lunghezza percorso: 6 km
Durata percorso
: 2 ore e trenta

Partenza: Bocchetto di Sessera (1373 m)
Arrivo: Bocchetto di Sessera 
Dislivello complessivo: 650 m 
Dove mangiare: Rifugio Piana del Ponte (aperto da maggio a settembre), info: 366 3976595

Escursionista con i bastoncini
Escursionista con i bastoncini
IL BELLO
- Il bel bosco di faggi all’inizio della passeggiata
- Lo scroscio del torrente Sessera che accompagna i camminatori, come un sottofondo musicale
- La cucina casalinga e le buonissime torte del Rifugio Piana del Ponte, un luogo idilliaco che accoglie gli escursionisti in tre 3 piccole idilliache baite, più un bivacco

- La freschissima acqua del torrente che scorre anche vicino al rifugio: un toccasana per i piedi stanchi. Volendo, si può fare anche il bagno in pozze profonde.

- L’interessante visita al sito dell’Argentera, con i ruderi del forno e del maglio per la fucinatura


Escursionista con i bastoncini
Il sito dell’Argentera
DA SAPERE
Partenza con buon rifornimento idrico. Raccomandati abbigliamento e attrezzature per escursionismo e l’utilizzo di bastoncini telescopici.    

Riferimenti e informazioni
Equipe-Arc-en-Ciel
(Bi)
+39.015.0990725 - 349.4512088
maffeo.geologo@gmail.com    
 

Vuoi saperne di più?