Trivero

Promosso dalla Fondazione Zegna, il progetto di arte pubblica ALL'APERTO (a cura di Andrea Zegna e Barbara Casavecchia) nasce con l’intento di rendere più fruibile l’accesso all’arte contemporanea e ai suoi valori.

Dal 2008 sviluppa nel comune di Trivero o all’interno dell’Oasi, una serie di opere d’arte permanenti realizzate “su misura” da autori di calibro internazionale, rivolte alla collettività, che dischiudono nuovi sguardi su luoghi familiari a tutti gli abitanti e suggeriscono percorsi inediti per esplorare questo territorio.

Per esplorarle in compagnia proprio di Andrea Zegna l'appuntamento da non perdere è domenica 28 maggio con ritrovo a Casa Zegna a Trivero con visite (sempre gratuite - durata circa 1,5 ore - max 20 persone a visita) con Andrea Zegna alle opere di ALL'APERTO: da Casa Zegna per Ponte Lora per l’opera di Liliana Moro, poi fino a Roman Signer e rientro da Ponte Lora per Stefano Arienti. Da Stefano Arienti si passa attraverso il Centro Zegna (dal quale si possono vedere le Banderuole di Buren), le panchine di Garutti e l’opera di Maloberti. Rientro in Casa Zegna. E' consigliata anche una visita della Conca dei Rododendri con opera di Graham.

Tutte le opere sono posizionate, letteralmente, all’aperto e visitabili liberamente. www.fondazionezegna.org/allaperto

Scarica la mappa...la tua visita comincia da qui!

Ricordiamo inoltre che nel mese delle spettacolari fioriture nell'Oasi Zegna i punti ristoro sono lieti di proporre gustosi quanto delicati menu sul tema dei fiori. Un piccolo assaggio? Petali di lardo d’Arnad con gnocco fritto e miele millefiori, Risotto con petali di rose e cartizze, Mousse ai fiori di pesco....o ancora: Insalatina di orzo e asparagi alle punte di ortica croccanti, Frittelle di boraggine e fiori di tarassaco, Risotto ai fiori di zucca mantecato al gorgonzola, Crostata al miele di ciliegio....

Riferimenti e informazioni