• Categorie
  • Condividi

Immergersi nei boschi tra faggi, abeti e betulle mentre in città si susseguono giornate afose è, probabilmente, una delle esperienze più rigeneranti dell'estate.

Sensazioni fisiche, benessere per il corpo e per la psiche, ci vengono offerte da una pratica da tempo diffusa e studiata in Giappone (paese riconosciuto per lo scintoismo che fa della natura il suo regno spirituale) e recentemente importata anche qui in Italia e ribattezzata Bagno di Foresta o “Forest bathing”.  

Marco Nieri,
massimo esperto di questa disciplina in Italia insieme a Marco Mengagli, ha pazientemente monitorato le faggete della Valsessera, area incontaminata e sito di interesse comunitario, rilevando che le masse fogliari di questi alberi emettono una grande quantità di monoterpeni, sostanze aromatiche volatili delle quali approfonditi studi scientifici hanno dimostrato l’effetto terapeutico sul nostro organismo. Lo spiega molto bene anche il suo ultimo libro
edito da Sperling & Kupfer "La terapia segreta degli alberi”.

Da qui sono nati tre sentieri per effettuare il Forest Bathing nellOasi Zegna, unici nel loro genere per ampiezza e caratteristiche in Europa, dove semplicemente camminado è possibile inalare profondamente queste sostanze stimolando attivamente il nostro sistema immunitario, e in particolare l’attività dei linfociti NK responsabii del controllo dei virus e delle cellule tumorali.

E’ tutto vero: camminare ed esplorare un bosco che possiede particolari caratteristiche biologiche riduce più velocemente ed efficacemente stress e depressione, abbassando significativamente la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca.

Sempre secondo Nieri e Mencagli, tre giorni possono offrire grandi benefici: bastano quattro ore al giorno nel bosco, alternando passeggiate a soste lungo i sentieri, per produrre effetti sulla salute che rimangono per lungo tempo. Se non si hanno a disposizione tre giorni, 5 km percorsi nella faggeta in 4 ore attivano comunque una risposta sensibile anche se più limitata sul sistema immunitario.

Secondo Spafinder Wellness, il può autorevole media nell'industria del wellness a livello mondiale, il Forest Bathing è il primo tra i 10 trend nel settore benessere, vieni a scoprirlo nell'Oasi Zegna fino a settembre è il momento migliore!



Vuoi saperne di più?