• Categorie

Maggio in cucina, crespelle leggere agli asparagi e toma biellese

Una ricetta delicata e gustosa firmata da Ernesto Tonetto, chef dell'albergo ristorante Bucaneve

  • condividi su:
Ingredienti (dosi per 4 persone)

200 gr di farina
4 uova
500 gr di latte
600 gr di asparagi
100 gr di burro circa
200 gr di Toma/Maccagno
200 gr di pomodoro
50 gr di Parmigiano
Sale qb – pepe qb
Aglio uno spicchio a piacimento
Erbe aromatiche a piacimento: timo, maggiorana, salvia

Procedimento
Per la preparazione delle crespelle, mettere in una bacinella latte, farina e le uova. Mescolare il tutto con una frusta per togliere i grumi, alla fine aggiungere 40 gr di burro fuso e un po’ di sale, far riposare per 1/2 ora.

Successivamente far fondere un pizzico di burro in una padella antiaderente di 20 cm circa di diametro, versare la pastella e friggerla da entrambi i lati. Ripetere l’operazione fino a esaurimento del composto imburrando leggermente ogni volta. 
Sbollentare velocemente gli asparagi precedentemente puliti e tagliati a grossi tocchetti in abbondante acqua salata quindi scolarli e ripassarli in padella con 30 gr di burro (aglio in camicia a piacimento).

Quando gli asparagi sono tiepidi mischiarli con la Toma e il pomodoro (il tutto tagliato a piccoli quadratini) pepe e erbe aromatiche tritate. 
Stendere delicatamente le crespelle, riempirle con la farcia di asparagi e arrotolarle o piegarle in due a formare un ventaglio.

A questo punto, prendere tutte le crepes e allinearle in una teglia unta in precedenza con il burro. Una volta riempita la taglia ricoprire il tutto con il parmigiano grattugiato e fiocchetti di burro. 
Cuocere per 20 minuti in forno preriscaldato a 180°C e servirle immediatamente.

Vuoi saperne di più?