• Categorie

Presepe gigante di Marchetto

Ai piedi dell’Oasi Zegna a Mosso, un intero paese diventa uno dei presepi a grandezza naturale più grandi d’Italia con richiamo alle tradizioni di un tempo.

  • condividi su:
Torna anche quest'anno il Presepe Gigante di Marchetto, allestito nel centro storico di Mosso, comune ai piedi dell'Oasi Zegna a 6 km da Trivero. Uno degli eventi natalizi più importanti del Piemonte.

Un intero paese che diventa, in occasione delle festività natalizie, uno dei presepi a grandezza naturale più grandi d'Italia. Un invito a vivere la magia del Natale che ben si sposa anche con i sapori della tradizione.

Aperto tutti i giorni (dalle 10.00 alle 22.00) con accesso gratuito inaugura sabato 1 dicembre con un concerto vocale alle ore 16.00. Sabato 24 dicembre alle 20.30 passeggiata tra le vie storiche del paese con le fiaccole e accensione del grande falò. Il 6 gennaio arriva la Befana al Presepe, per una giornata di festa. Il Presepe resta aperto fino al 13 gennaio 2019.


La visita inizia dalla grande e scenografica piazza Italia, la più importante di Mosso, dove c’è la chiesa parrocchiale dell’Assunta con il campanile romanico e  gli antichi palazzi. Il percorso di visita è segnalato e si sviluppa nelle vie e negli angoli più caratteristi del centro storico. Novità negli allestimenti, nel percorso e nella illuminazione serale, con visite anche ai Presepi di Callabiana e al Santuario della Brughiera a Trivero.

Di particolare espressività, i volti delle circa 200 statue a grandezza naturale che compongono il Presepe, vestiti con abiti di inizio '900, ispirate alla tradizione. I visitatori, aggirandosi per i cortili e gli androni, danno vita a questo museo etnografico all'aperto che rievoca la vita povera e umile dei nostri nonni, ma anche la vita ed il lavoro delle persone che abitano il territorio.

Lungo il percorso anche la capanna con la Natività, immersa in una delicata atmosfera natalizia che ci rimanda alla fede semplice e profonda di un tempo.

Vuoi saperne di più?