• Categorie

Foliage nell'Oasi Zegna, la natura dà spettacolo

Escursioni nel Bosco del Sorriso e in Brughiera. Ecco il programma delle uscite 2021 con OverAlp

  • condividi su:
Nell’Oasi Zegna, il foliage, insieme con la fioritura pre-estiva dei rododendri, è lo spettacolo più affascinante che un visitatore possa osservare. Una sorta di arcobaleno autunnale che sparge sui sentieri i suoi colori più romantici. Una magia che si può cogliere partecipando ai tanti eventi organizzati o semplicemente passeggiando in libertà e fermandosi, magari, ad assaggiare la gastronomia locale in una delle strutture presenti nel parco naturale di Trivero Valdilana. Dog trekking, feste a base di prodotti culinari tipici, animano la stagione autunnale fra il Bosco del Sorriso, la Brughiera, Castagnea di Portula e gli altri siti naturalistici delle Alpi Biellesi. E se volete abbinare allo spettacolo naturale le spiegazioni di guide esperte, affidatevi a OverAlp che vi condurrà nei luoghi più adatti per assistere a questo magico spettacolo. Qui di seguito il programma dell'autunno 2021.

FOLIAGE NEL BOSCO DEL SORRISO CON LE GUIDE OVERALP
Non semplici camminate, ma veri percorsi esperienziali tra betulle, abeti, faggi e larici e panorami imperdibili. Le date sono il 9-10-16-17-23-24 ottobre 2021. A questo link tutte le informazioni

FOLIAGE IN BRUGHIERA
Camminate tra i boschi secolari della Brughiera, zona particolarmente ricca di castagni, faggi, aceri e frassini che in autunno sfoggiano una tavolozza di tonalità calde, dal giallo all'arancio al marrone. Le date sono il 30-31 ottobre, l'1, il 6-7-13-14 novembre. A questo link tutte le informazioni

I GIOVEDI' DELL'OASI ZEGNA
Se avete la possibilità di prendervi una pausa potrete gustarvi lo spettacolo del Foliage in un clima di assoluta calma e tranquillità. OverAlp organizza trekking al Bosco del sorriso (in ottobre) e in Brughiera (in novembre). A questo link tutte le informazioni.

TRE SABATI AL CENTRO ZEGNA PER ADULTI E BAMBINI
L’autunno è protagonista anche di tre sabati (il 30 ottobre, il 6 e il 13 novembre) sotto i portici del Centro Zegna, dalle 15 alle 16. Insieme con la dottoressa Lorenza Sola Titetto si approfondiscono le virtù dei grandi alberi, alla scoperta delle proprietà terapeutiche del faggio, della betulla, del tiglio.
Massimo 20 posti, ingresso 5 euro.  
Per i bambini dai 6 anni in su, invece, il negozio Kismet organizza un laboratorio di stampa su tessuto ispirato ai colori del foliage. Ogni partecipante decorerà uno strofinaccio da portare a casa.
Massimo 8 posti, costo 5 euro.
Per info e prenotazioni tel. 3206114879 (Lorenza Sola Titetto).

L’origine del termine foliage, contrariamento a quanto si potrebbe pensare, non è francese, ma americana. In americano, infatti, la traduzione di autunno – il periodo in cui, per antonomasia, cadono le foglie - è fall. Si tratta di un periodo che, in alcuni luoghi geografici come gli Stati Uniti e il Canada, ha delle fortissime implicazioni dal punto di vista paesaggistico: i colori cambiano a tal punto da trasformare radicalmente l’aspetto del contesto naturale, come di quello urbano.

In francese, per indicare lo stesso periodo dell’anno si usa il termine feuillage. È quindi una francesizzazione della parola americana foliage, quella che in italiano, con un adattamento (improprio, se vogliamo) dell’ultima sillaba, descrive il momento in cui la natura offre lo spettacolo più suggestivo. Lo spiega bene Duccio Demetrio nel suo libro Foliage. Vagabondare in autunno (Raffaello Cortina Editore), che indaga il fenomeno in tutti i suoi aspetti – finanche artistici, con un’ampia galleria di quadri a tema, da Van Gogh a Gauguini e a Klimt – addentrandosi in un’approfondita trattazione.
Downloads
Scarica la mappa verde delle attività e dei percorsi nell'Oasi Zegna
Riferimenti e informazioni
Overalp
(Bi)
+39 349 6252576
overalp@overalp.com    
 

Vuoi saperne di più?