Percorso del Lupo

Per Nordic walker allenati sulle tracce del Supervulcano della Valsesia, attivo circa 290 milioni di anni fa

  • condividi su:
Un percorso tecnico adatto a chi ha una discreta preparazione con scorci panoramici verso la Valsessera, la parte più selvaggia dell’Oasi Zegna, con boschi di conifere e latifoglie. Siamo nella zona del Supervulcano della Valsesia, un caso unico al mondo che ancora oggi attira l'interesse da parte di geologi e escursionisti.

Punto di ritrovo: Bocchetta Luvera lungo la Panoramica Zegna
Difficoltà: allenante
Condizione fisica: buona
Tecnica: buona
Distanza: 8 km
Tempo: 2h30’
Servizi abbinati: pernottamento e ristoro

IL PERCORSO IN BREVE
Un percorso di andata e ritorno con un magnifico affaccio sulla Valsessera. Da Bocchetto Luvera percorre la costa erbosa della Cima della Ragna dove si possono ancora oggi ossevare le "luere" ovvero le trappole per la cattura dei lupi.
Periodo consigliato: da aprile a novembre.

LA TECNICA
Un itinerario allenante con variazioni di pendenza per attuare le varie tecniche del Nordic Walking, effettuare un buon allenamento. Al ritorno è la spinta parallela sui bastoncini che aiuta ad affrontare i dislivelli.
Riferimenti e informazioni
Equipe-Arc-en-Ciel
(Bi)
+39.015.0990725 - 349.4512088
maffeo.geologo@gmail.com    
 

Vuoi saperne di più?