• Categorie
  • Condividi

da maggio a ottobre

Uno dei più bei tracciati dell'Oasi Zegna, impegnativo consigliato solo agli esperti con il Monte Rosa sullo sfondo.

I punti di partenza possono essere Stavello, Bielmonte, Bocchetto Sessera. Il percorso si sviluppa tra i crinali toccando punti di interesse storico: si costeggia il Monte Rubello, dove trovò rifugio Fra Dolcino, l’eresiarca citato da Dante nella Divina Commedia, mentre nell’Alta Valsessera si raggiungono i siti archeominerari del Rondolere e dell’Argentera, risalenti al XVII e al XVIII secolo. L’itinerario, molto suggestivo per la presenza del Monte Rosa sullo sfondo, presenta punti esposti presso l’Argentera e nel tratto Alpe Moncerchio - Bocchetto Luvera. Presenta alcuni tratti da affrontare con la bici a mano, non adatto a bambini o ciclisti senza una buona padronanza della tecnica di guida fuoristrada.
Giro dei crinali dell'Oasi Zegna
Punto di ritrovo: Bielmonte, Stavello, Bocchetto Sessera Distanza: 35 km
Panorama: - Tipo di fondo: fuori srìtrada
Difficoltà: difficile Tecnica: eccellente
Altitudine min: 1165 mt Altitudine max: 1599 mt
Dislivello positivo: 1318 mt Dislivello negativo: - 1302 mt
Condizione fisica: Buona Tempo di percorrenza: 5 h


PRINCIPALI SERVIZI
Pernottamento e ristoro 
Noleggio Bike
Guida/Maestro MTB
Accompagnatore MTB
Assistenza tecnica
Deposito Bike
Officina e lavaggio biciclette
Wellness e fisioterapia
Lavaggio capi tecnici
Servizio docce
Soccorso alpino


NUMERI UTILI
  • Infomazioni turistiche e assistenza: tel. 340.1989593
  • Soccorso in caso di infortunio: 118
I percorsi  vanno preferibilmente utilizzati con il supporto tecnico di guide e accompagnatori abilitati. Comunque i bikers affrontano il tour a proprio rischio e pericolo e, utilizzandolo, dichiarano di aver compreso il grado di difficoltà dello stesso. Devono in ogni caso verificare preventivamente lo stato dei sentieri, le condizioni meteo e il funzionamento degli impianti di risalita. Non si assume pertanto alcuna responsabilità in relazione ad eventuali sinistri che dovessero occorrere durante l'uso dei percorsi. E’ vietato l’uso di percorsi non segnalati e dedicati ad altre discipline sportive.

Vuoi saperne di più?