• Categorie

"Transumando" e l'alpeggio in festa

Una giornata all'Oasi Zegna per conoscere il mondo pastorale, la sua cultura e le sue pratiche

  • condividi su:
Nell'anno in cui l'Italia candida la transumanza a patrimonio culturale dell'umanità Unesco, Oasi Zegna celebra quest'antica tradizione con un appuntamento che si rinnova di anno in anno.

Sabato 26 maggio
una giornata, per tutta la famiglia, al seguito della mandria di Valter Croso nel tratto compreso tra la frazione Cerale di Camandona (con ritrovo alle 8-8.30) fino al Bocchetto Sessera (3 ore circa) lungo l’antica “strada dell’alpe” attraverso un lungo e faticoso cammino che porta agli alpeggi.


Per chi vive sul territorio vedere le mandrie di vacche e pecore transitare davanti casa è la normalità; non è così scontato per chi invece vive in città e soprattutto per i bambini. L’Oasi Zegna da sempre attenta alla salvaguardia delle tradizioni popolari mantiene viva, in occasione della riapertura estiva degli alpeggi, questa antica festa.

L'alpigiano e la sua mandria di oltre duecento capi, partiti nella notte, proseguono poi  verso l’Alpe Moncerchio per un pranzo montanaro a base di polenta concia e prodotti dell’alpeggio. dove fine pomeriggio, dalle ore 18.00 si potrà assistere anche alla dimostrazione della lavorazione del latte per la produzione del formaggio d’alpe. I
l ritrovo per questo secondo tratto con una guida naturalista è al Bocchetto Sessera alle ore 10.00. Info e prenotazioni: Agriturismo Alpe Moncerchio (per il pranzo) tel. 339.7289682  

L’iniziativa è organizzata da DocBi - Centro Studi Biellesi in  collaborazione con Oasi Zegna, ATL, Touring Club Italiano, Consorzio Turistico Alpi Biellesi e sistema ecomuseale della provincia di Biella.
La manifestazione si inserisce nel programma di riscoperta e valorizzazione della civiltà alpina e in particolare del mondo alpigiano, delle sue pratiche e delle sue tradizioni che, come nel caso della transumanza, costituiscono alcuni degli elementi essenziali dell’identità biellese.


Downloads
LOCANDINA TRANSUMANDO 2018

Vuoi saperne di più?