• Categorie
  • Condividi

fino a luglio

TANTI HABITAT PER TUTTI

Prende il via il nuovo progetto per bambini di ispirazione montessoriana con l'intento di generare nei bambini stupore e curiosità verso la natura e suoi misteri. Questo l’obiettivo del progetto educativo site specific di ispirazione montessoriana, nato dalla collaborazione tra Fondazione Zegna e il Consorzio Sociale “Il Filo da Tessere”. Ti aspettiamo a Casa Zegna a Trivero in occasione della mostra "Soft Life, avvolti nelle fibre naturali" e nell'ambito del Festival Selvatica 2017.  Il prossimo appuntamento è domenica 25 giugno con il laboratorio “IL DESIDERIO DI BESTIARI BESTIALI” Come nascono i bestiari? Partendo dalle specificità di animali esistenti comporremo esseri favolosi. Consigliato 7-11 anni Inizio attività ore 15.30 - durata 1 ora e mezza circa “Tanti Habitat per Tutti” non è solo didattica ma anche un gioco di carte da collezionare...ad ogni laboratorio legato alla mostra "Soft life - avvolti nelle fibre naturali" potrai trovare e stampare delle carte da gioco legate agli animali che vivono nell’Oasi Zegna. TI REGALIAMO LA PRIMA: IL TASSO che puoi da subito scaricare e portare con alla mostra a Casa Zegna! Alla fine del ciclo di laboratori, se avrai raccolto tutte le carte, potrai iniziare a giocare con i tuoi amici seguendo queste semplici regole. Ora non ti resta che iniziare l'esperienza!
La scienziata italiana Maria Montessori sosteneva l’importanza di alimentare nei bambini “il sentimento della natura” stimolando la curiosità e lo stupore nei confronti di ciò che avviene intorno a loro. Questo approccio (Educazione Cosmica) stimola i bambini a comprendere che ogni elemento naturale è collegato e interdipendente su questo pianeta, come i ricami di una tela che insieme formano un tessuto magnifico.  Ecco i 5 consigli di Maria Montessori per crescere bambini felici! I suggerimenti da tenere sempre a mente  per aiutare i nostri figli nella loro crescita armonica: 1. Prima di tutto, fate il possibile per farli sentire sicuri di sé: fidarsi di se stessi e delle proprie capacità e la base per l'autoaffermazione ma soprattutto per imparare a fidarsi di chi li circonda. 2. Fategli capire in ogni momento che le loro opinioni, i loro pensieri e le loro idee sono ben accette, degne di rispetto e importanti. Elogiateli regolarmente per i loro obiettivi positivi: daranno valore alle cose. 3. Stimateli, amateli, integrateli, curateli e fateli sentire importanti e necessari alla famiglia e al gruppo: si sentiranno bene, e ciò oltre ad avere ripercussioni positive nei loro obiettivi sarà la base perfetta per instillare in loro un senso di amore nei confronti degli altri e del mondo. 4. Pensate sempre intensamente alla loro crescita, avendola sempre in mente, ogni giorno: date valore alle cose positive e allontanate quelle negative, per raggiungere l'educazione più armonica. 5. Siate sempre un supporto, siate disposti ad aiutarli, ma siate capaci di capire quando è ora di lasciarli arrangiare: l'indipendenza è saper fare da soli!

Vuoi saperne di più?