• Categorie

Autunno biellese: bellezze naturali e prodigi dell'arte

Tra i luoghi più ricercati delle Alpi Biellesi: Oropa, Candelo, e l’area che ricade all’interno dell’Oasi Zegna

  • condividi su:
L’autunno biellese offre opportunità turistiche di grande fascino e di sicuro interesse: mete facili da raggiungere e adatte alle esigenze più differenti. Tra i luoghi maggiormente ricercati nella zona delle Alpi Biellesi ci sono certamente Oropa, Candelo, e tutta l’area che ricade all’interno dell’Oasi Zegna, a Trivero – Valdilana. L’Oasi Zegna è ricca di sentieri da scoprire e di panorami da ammirare in pieno relax, immersi nella quiete, sedotti dall’abbondanza di un’offerta gastronomica variegata e genuina. La sinergia fra i vari attori del territorio, votati al turismo green - non solo godibile, quindi, ma anche sostenibile - è allo stesso tempo un modo per stancarsi meno lasciandosi condurre: il tour operator Biella da Vivere offre un servizio di trasporto dalla stazione di Biella alle mete desiderate, così da poter lasciare l'auto ferma in parcheggio.

Domenica 8 settembre, spazio alle tradizioni e alla storia locale con la Festa di fra Dolcino. Da Margosio si salirà in corteo verso il Cippo di fra Dolcino per l’assemblea annuale aperta del Centro Studi Dolciniani. Per l’occasione, pranzo in alpeggio, musica e danze tradizionali. Info: 015.94271.  
Sempre l’8 settembre, giornata di Risveglio muscolare al Parco Avventura. Immersi nella pace dei boschi, dalle 10 del mattino, esercizi per risvegliare il tono muscolare e, a seguire, colazione salutare. Ai partecipanti, sconto del 50% per una giornata “sospesi nel verde”. Prenotazione obbligatoria: 015.702488 – veglio@parcoavventura.it.

Sabato 14 settembre, pieno di adrenalina con il Bungee Jumping in notturna: salita al ponte Colossus e lancio nel vuoto da 152 metri d’altezza. Info: 015.702488. 

Sabato 14 e domenica 15 settembre, sui tracciati dell’Oasi Zegna correrà la quarta tappa di “4enduro”, circuito nazionale autorizzato FCI. Prove libere il sabato, partenza la domenica alle 9.30 dal Centro Zegna. Info e iscrizioni: 4enduro.it.

L'Oasi Zegna
L'Oasi Zegna
Domenica 15 settembre, l’evento clou del calendario autunnale Oasi Zegna: la VI Giornata del Panorama FAI, in occasione della quale Casa Zegna organizza un pomeriggio musicale con concerto nel “giardino segreto” di Ermenegildo Zegna, passeggiate guidate, visite alla mostra Padre e Figlio e laboratori per i più piccoli.

Domenica 22 settembre sarà la volta dell’Archeotrekking: in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, si andrà alla scoperta dell’alta Valsessera attraverso il parco archeominerario e i siti di archeologia industriale. Il ritrovo è al Bocchetto Sessera alle 9 del mattino. Per info e prenotazioni: Over Alp - tel. 0150990725 – 3496252576.

Sempre il 22 settembre è in programma un’escursione a tappe gastronomiche in compagnia del proprio cane e dell’esperta cinofila Theodora Biganzoli.

Domenica 29 settembre, 7° Giro delle Valli Biellesi e dell’Oasi Zegna, gara che celebra la bellezza delle auto storiche e del paesaggio, con partenza da Sandigliano e arrivo a Bielmonte lungo la Panoramica Zegna. Oltre alla consueta gara di “regolarità turistica”, per gli appassionati, ci sarà quella di “regolarità classica”, riconosciuta come tappa del calendario del campionato italiano. 

Sempre il 29 settembre, spazio alla gastronomia locale con la Polentata di fine stagione, che celebra la chiusura della stagione estiva e l’entrata in quella autunnale al Parco Avventura, su percorsi sospesi fra gli alberi. Per info e prenotazioni: 015.702488.
 
Biella da Vivere propone visite guidate che legano fra loro i vari punti d’interesse del Biellese, articolando le proposte in itinerari che attraversano l’Oasi Zegna. Il 15 settembre, Casa Zegna, sempre con l’esposizione Padre e Figlio, è meta dell’itinerario Casa Zegna e Vinincontro. L’uscita prevede una visita a Trivero-Valdilana, l’esposizione Padre e Figlio e il Ricetto di Candelo. Il 29 settembre, l’itinerario Casa Zegna, Biella e il Ricetto di Candelo tocca le destinazioni omonime, mentre il 13 ottobre, I colori del foliage e la città di Biella prevede, dopo la visita a Biella, una passeggiata alla scoperta del foliage nel Bosco del Sorriso, parte dal Bocchetto Sessera, valico alpino delle Alpi Biellesi compreso nell’Oasi Zegna. Qui ci si troverà circondati da betulle, faggi, abeti e larici, in un percorso di circa due ore adatto anche ai bambini e impreziosito dagli influssi benefici donati dalle piante. Il 19 ottobre, Il foliage dell’Oasi Zegna e il Ricetto di Candelo e, il 20 ottobre, L’Oasi Zegna e il Santuario di Oropa, toccano le destinazioni omonime, quest’ultimo itinerario con un focus sul più importante santuario mariano delle Alpi. Per info: www.bielladavivere.it.
Downloads
Scarica la mappa verde delle attività e dei percorsi nell'Oasi Zegna

Vuoi saperne di più?