• Categorie

Meditazione all'Oasi Zegna: un seminario del professor Pagliaro all'albergo Bucaneve

Il 20 e 21 ottobre, un corso con uno dei massimi esperti, per imparare a meditare o per approfondire la propria pratica

  • condividi su:
Sviluppare la consapevolezza. Scoprire un nuovo modo di relazionarci con noi stessi e con la vita. Ridurre  stress e ansia. Alcune delle tante motivazioni per cui ci si avvicina alla meditazione, una pratica sempre più diffusa, di cui oggi si legge e si parla moltissimo. Ma da dove iniziare? E con quale tecnica? Quali sono i reali benefici?  E per chi è indicata? A queste e tante altre domande risponderà il professor Gioacchino Pagliaro (psicologo e psicoterapeuta, tra i primi a portare la meditazione in ospedale e a studiarne gli effetti in medicina) durante il suo workshop all’Oasi Zegna, il 20 e 21 ottobre.

Un seminario di due giorni all'Albergo Bucaneve di Bielmonte, aperto a tutti, principianti e non. Se la guida di un insegnante esperto è infatti il modo migliore modo di avvicinarsi a questo affascinante quanto complesso percorso, anche chi ha già esperienza della meditazione avrà la possibilità di approfondire la propria pratica personale, in un ritiro intensivo, nella quiete e nella natura dell’Oasi Zegna. Un contesto ideale, lontano dalla vita di tutti i giorni, in cui risulterà più facile rilassarsi, calmare la mente, creare spazio per sè, presupposti della pratica, che durante il corso beneficerà anche dell’energia del gruppo.

"La meditazione in gruppo ha la potenza di omogeneizzare energie, di creare un grande campo energetico in grado di trascinare anche gli altri", spiega infatti il profosser Pagliaro,
che suggerisce di vivere quest'occasione per una full immersion all’Oasi Zegna come un allenamento per prepararsi a portare meditazione e consapevolezza nella vita di tutti i giorni, vero obiettivo del corso. "Quando si comprende appieno l'importanza, quando corpo e mente ne sperimentano i benefici, la motivazione per coltivare una pratica meditativa quotidiana, si struttura". E giorno dopo giorno, la meditazione si trasforma in uno strumento per affrontare anche le situazioni più difficili.  

Ospitato nella Sala Rododendro dell'Albergo Bucaneve, il seminario alternerà momenti di teoria e sedute di meditazione tibetana, le cui tecniche appartengono all'antichissima tradizione buddhista.  

Il programma:
sabato 20 ottobre, 9.30-18, teoria e pratica. Pranzo al Ristorante Bucaneve.
domenica 21 ottobre, 9.-17, teoria e pratica. Pranzo al Ristorante Bucaneve.

Costo di iscrizione: 100 euro a persona, pranzi inclusi.
Attrezzatura consigliata: tappetino da ginnastica o yoga, una coperta e un cuscino. Abbigliamento comodo.  
Per informazioni e iscrizioni: Fondo Edo Tempia, tel. +39 015.351830,  info@fondazionetempia.org
Per chi si iscrive al seminario, l’Albergo Ristorante Bucaneve ha messo a punto speciali formule di soggiorno. Info 39 015.744184, bucaneve@oasizegna.com.

Chi è Gioacchino Pagliaro
Psicologo e psicoterapeuta, per diciassette anni è stato docente all’Università di Padova. Negli anni ’90 ha introdotto nell’attività didattica le pratiche mente-corpo e la meditazione. È riconosciuto come il precursore dell’introduzione della meditazione e delle pratiche di consapevolezza nelle aziende sanitarie pubbliche.  Direttore dell’unità operativa complessa di psicologia ospedaliera all’Ausl di Bologna, tiene regolarmente corsi di meditazione dedicati ai professionisti sanitari, come metodo di prevenzione del “burn out”. È membro dell’Osservatorio sulle medicine non convenzionali della Regione Emilia Romagna e presidente Aqe (Attivismo Quantico Europeo).


Vuoi saperne di più?