• Categorie

NASCE ‘ZEGNA FOREST’, PROTEGGIAMO I NOSTRI BOSCHI

Un programma pluriennale per contrastare gli effetti del cambiamento climatico. La prima fase è già iniziata. Ecco come ci puoi aiutare

  • condividi su:
“Prendersi cura non è un atto dovuto, è sempre spontaneo, nasce dal cuore, con slancio e generosità. Continueremo a piantare alberi, non sarà un gesto solitario, ma un gesto corale”. Le parole di Anna Zegna, presidente di Fondazione Zegna, spiegano lo spirito di un progetto straordinario che sta nascendo tra le montagne della Valdilana. 

Si chiama Zegna Forest (a questo link trovate la presentazione di tutto il progetto) ed è un programma pluriennale di grande impegno per preservare l’ambiente e i boschi dell’Oasi Zegna. Questi boschi - un patrimonio di 500mila conifere - sono nati grazie all’opera illuminata di Ermenegildo Zegna che all’inizio del ‘900 diede vita a un’opera di rimboschimento mai vista, facendo rivivere una montagna arida e sfruttata. Custodiamo questo immenso tesoro da più di 100 anni prendendocene cura con grande senso di responsabilità, perché siamo convinti che l’uomo, dopo aver tratto benefici dalla natura, è chiamato a restituire ciò che ha ricevuto. 


Ora su quel patrimonio verde, così importante per la tutela della biodiversità e della salute di tutti, pesano gli effetti del cambiamento climatico e l’arrivo di patologie forestali mai riscontrate nelle nostre zone. Ed ecco che è diventa necessaria un’azione decisa per preservare la salute delle piante e per prevenire possibili disastri ambientali. 

Intervenire è urgente. Noi ci siamo già mossi. La prima fase di intervento è iniziata a febbraio con un’opera di abbattimento selettivo su una porzione di bosco di 16 ettari che presentava particolari criticità. Progressivamente procederemo con la piantumazione di specie di alberi più adatte alle attuali condizioni climatiche. A partire dall’autunno metteremo a dimora nuovi alberi e ce ne prenderemo cura nel corso degli anni per garantire che crescano sani e vigorosi. 


Ma proteggere la natura è un compito di tutti, perché i boschi sono i custodi del nostro Pianeta e garantiscono la salute delle generazioni future. Ecco perché siamo convinti che ognuno di noi debba fare qualcosa. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti, il supporto dei collaboratori del nostro Gruppo e di ogni singolo cittadino può fare davvero la differenza. A questo link potete scoprire come donare, aiutandoci così nella realizzazione del nostro ambizioso progetto. Siamo convinti che da soli siamo alberi, ma insieme diventiamo una foresta.

Vuoi saperne di più?