• Categorie

L'Oasi Zegna dei bambini, avventure nel bosco

A partire dal 26 luglio ogni domenica laboratori e attività creative

  • condividi su:
Dipingere con i colori ottenuti dalle foglie, dai fiori e dalla frutta. Andare alla scoperta degli animali che vivono nei nostri boschi cercando tracce e indizi tra gli alberi. Concentrarsi sui dettagli naturali facendo osservazioni dal vivo, a metà strada tra scienza e arte.  
Ogni domenica (dal 26 luglio al 23 agosto) gli esperti animatori della cooperativa sociale Tantintenti aspettano nel Bosco Avventura di Bielmonte i bambini dai 3 agli 11 anni. Durante la giornata, fra le 11 e le 16, viene proposta un’attività creativa che utilizza il linguaggio dell’arte e del teatro per indagare la Natura, grande Musa di questo percorso laboratoriale.
Visto che le attività vengono svolte in piccoli gruppi di massimo 8 bambini, è bene prenotare alla mail mic@tantintenti.org

Interpretate nella giusta prospettiva anche la corteccia di un albero, il petalo di un fiore o l’orma di un animale diventano elementi fantastici intorno cui costruire storie e racconti. I laboratori hanno una durata di un’ora e mezza e si susseguono nell’arco della giornata. Vengono preceduti dalla storia dell’Oasi Zegna raccontata attraverso il linguaggio del Kamishibai, teatrino di carta che nell’antico Giappone serviva per raccontare storie con insegnamenti morali.

Il Bosco Avventura, scenario ideale per un’attività creativa che porta alla scoperta della natura si trova a Bielmonte, davanti all’albergo ristorante Bucaneve, dove i bambini possono gustare una merenda golosa (il costo è 5 euro) al termine dei laboratori a base di torta o pane e nocciolata da accompagnare a bibite o succo.

Il Bosco Avventura è un luogo sempre aperto e ad accesso ideale in cui sperimentare giochi sensoriali e missioni speciali tra gli alberi con ponti mobili e reti da scalare, alla scoperta dei nostri sensi. Divertirsi nel Bosco Avventura può essere la conclusione ideale, dopo un pomeriggio passato a divertirsi con le proposte di Tantintenti. 

Vuoi saperne di più?