• Categorie

Vacanze all'Oasi Zegna: il bello della montagna vicina

I divertimenti per i figli, le escursioni guidate, la novità dell'e-bike. Le feste di mezza estate e tante iniziative per agosto, a meno di due ore da Torino e Milano

  • condividi su:
Natura intatta, vita all’aria aperta e tanti sport in quota. Dai sentieri per il trekking ai percorsi per la mountain bike e l'Enduro Bike Park per ragazzi e appassionati di salti e discese. E poi le escursioni con le guide naturalistiche o con gli insegnanti di Nordic Walking, a disposizione nei 7 pomeriggi dedicati alle attività outodoor (dal 28 luglio al 15 agosto). E ancora, la novità dell’e-bike per gli amanti dei ritmi slow che all’Oasi Zegna possono anche sperimentare anche percorsi bioenergetici e pratiche di benessere come il Forest Bathingh, o riscoprire autentici sapori di montagna e visitare mostre. E i bambini? Per loro, nel parco naturale tra le Alpi Biellesi, ogni giorno è una festa: avventure sugli alberi, discese in bob su rotelle, uscite a cavallo e laboratori per scatenare la fantasia, dopo tanta attività fisica.
Occasione da non perdere, gli speciali weekend all’Albergo Bucaneve, soggiorni brevi ideati su misura per sportivi e famiglie, e per chi vuole staccare la spina in un albergo d'atmosfera con buona cucina.

L’ESTATE DEI RAGAZZI
È il paradiso dei ragazzini (e degli adulti che vogliono tornare bambini) il Parco Avventura di Veglio: oltre 90 piattaforme sospese su rami secolari, passerelle, ponti tibetani, liane e scale. Lo speciale Up2tree per cimentarsi con la vera arrampicata su albero e il Bungee Center dove i più coraggiosi possono lanciarsi, in tutta sicurezza, dai 152 metri del ponte  Colossus.
Avventura e divertimento proseguono a Bielmonte con il Rolba run, una pista di bob su rotelle con una discesa di 640 metri, animata da tornanti, con partenza dalla cima del Monte Marca (Info:tel.015.744161,334.3765806). Sempre a Bielmonte i più piccoli possono divertirsi al Bielmonte Kids, che dal 28 luglio al 15 agosto e nei weeeknd del 18 e 19, 25 e 26 agosto propone animazione e laboratori d’ispirazione montessoriana, ma anche al Centro Equestre dove per i bambini c'è il battesimo della sella, un rituale di approccio al cavallo per prendere confidenza e vincere le paure iniziali (info: tel. 346.6968946). Da non perdere, infine, sabato 26 agosto, la passeggiata notturna al bosco di Castagnea, con favole e musiche (info: agriturismo Oro di Berta tel. 015.756501). 

CACCIA ALLE STELLE
e KERMESSE DI FERRAGOSTO  
La notte di San Lorenzo tra cieli privi d’inquinamento atmosferico e paesaggi incantati. Il 10 agosto torna la  caccia alle stelle cadenti in compagnia di un esperto d’eccezione: Fabio Peri, astronomo del Planetario di Milano, sarà protagonista all’albergo Bucaneve di un viaggio alla scoperta del cielo. In tutta l’Oasi non mancano luoghi bui e tranquilli dove potersi sdraiare con il naso all’insù, ma al birrificio Jeb, a Caulera, alla magia delle stelle si uniscono brindisi con birre artigianali e sottofondo musicale. Altra tradizionale festa di mezza estate, Ferragosto, che all’Oasi è tutta all’insegna del gusto con degustazioni di prodotti tipici e menu speciali.  

LA FESTA DELL'ALPE
L’estate è il periodo migliore per andare alla scoperta di alpeggi e rifugi: i custodi delle tradizioni, rievocate con feste immancabili come quella del 19 agosto all’Alpe Artignaga che l’estate scorsa ha richiamato quasi un migliaio di persone tra le caratteristiche baite in pietra raccolte in una bella conca proprio sotto la mole della Cima delle Guardie, a gustare allegra compagnia e polenta concia con formaggio Macagn. Per scoprire la lavorazione del più famoso formaggio piemontese si può raggiungere l’Alpe Moncerchio, alpeggio tradizionale e agriturismo con buona cucina, dove sabato 28 luglio, 4 e 18 agosto si festeggia con birra, griglia e notti in tenda per vivere la montagna più autentica sotto un cielo di stelle (info: tel.3397289682).

FAGLIE E GEOLOGIA: ESCURSIONE SPECIALE IN ALTA VALSESSERA
L’Alta Valsessera si colloca in un’area di grande interesse geologico, anche per la presenza di una faglia della Linea Insubrica che la attraversa diagonalmente dal Bocchetto Sessera al Bocchetto della Boscarola. Per scoprire la storia delle Alpi e delle faglie create dallo scontro tra Europa e Africa durante l’orogenesi alpina, ma anche conoscere la particolarità delle rocce della Valsessera, si può partecipare il
26 agosto a un trekking guidato di circa 3 ore, aperto anche agli appassionati di Nordic Walking, con partenza da Bielmonte. Info Equipe arc-en-ciel 349 4512088, maffeo.geologo@gmail.com.  

LA MOSTRA AL CENTRO ZEGNA
Per un pomeriggio culturale, al Centro Zegna a Trivero è aperta tutte
le domeniche UOMINI ALL’ITALIANA 1968. La confezione Zegna: dalla sartoria all’industria. Una mostra d’archivio che racconta una svolta fondamentale nel mondo Ermenegildo Zegna: l’ingresso nel settore del Ready-to-Wear, di cui ricorre quest’anno il 50° anniversario. Apertura straordinaria il 15 agosto, dalle 15 alle 18 (Info: tel. 015.7591463).



Vuoi saperne di più?