• Categorie

21.11.2020

Giornata nazionale degli alberi, partecipa anche tu al progetto Zegna Forest

Unisciti a noi e aiutaci nell'opera di rinnovamento dei boschi dell'Oasi Zegna

  • condividi su:
Una festa per celebrare i custodi verdi del nostro Pianeta. Sabato 21 novembre è la Giornata Nazionale degli alberi, una ricorrenza che il Ministero dell’Ambiente ha istituito perché tutti teniamo sempre a mente il contributo fondamentale che boschi e foreste danno alla nostra vita perché proteggono la biodiversità, assorbono anidride carbonica e restituiscono ossigeno, rivestono un ruolo centrale nella prevenzione del dissesto idrogeologico.

In questa giornata vale la pena ricordare tutte le iniziative che nel nostro Paese vengono portate avanti per la difesa di questo fondamentale patrimonio verde. Da tempo la Fondazione Zegna ha dato vita a Zegna Forest, un’imponente progetto di tutela e salvaguardia dei boschi del biellese che sono l’ossatura fondamentale di un santuario naturale come l’Oasi Zegna.

Un progetto che affonda le proprie radici nel passato quando - era il 1929 - l’imprenditore filantropo Ermenegildo Zegna diede inizio alla piantumazione di 500.000 conifere. Oggi quei boschi sono minacciati dagli effetti del cambiamento climatico, dall’alterazione dei ritmi stagionali e dall’arrivo di agenti patogeni sconosciuti nel nostro territorio fino a qualche tempo fa. 


Per questo Fondazione Zegna ha avviato un imponente progetto decennale. Dopo le prime fasi di esbosco e di pulizia delle porzioni che presentavano maggiori criticità, è iniziata l’opera di messa a dimora di 3.600 nuove piante (questa è la quota destinata per il 2020) in accordo con le Istituzioni locali, con il FAI Fondo Ambiente Italiano e con esperti del territorio, primo fra tutti Paolo Pejrone, l’architetto paesaggista al quale si deve l'ampliamento della nostra meravigliosa Conca dei Rododendri.


Tutti possono dare il proprio contributo al nostro progetto regalando un albero o facendo una piccola donazione sulla piattaforma zegnaforest.fondazionezegna.org. La chiamata è rivolta a tutti coloro che sono convinti che difendere il patrimonio boschivo sia un dovere collettivo utile al benessere del Pianeta e, dunque, della salute di tutti. Piantare un albero è un gesto concreto dal significato altissimo.  

Tutte le fasi del nostro progetto possono essere seguite dal vivo venendo a visitare il nostro territorio che è una sorta di “cantiere aperto per voi” ma anche sul sito zegnaforest.fondazionezegna.org, dove vengono documentate e spiegate le varie fasi.

Vuoi saperne di più?